logo
  • Vertebrale sacro colonna bacino

  • Giovanile reumatoide trombocitosi artrite..

    Articolazione cranica delle vertebre


  • L’ arco posteriore corrisponde alle lamine delle vertebre, ha una convessità posteriore e nel suo punto mediano presenta un tubercolo posteriore. ( in particolare il reumatismo articolare acuto), la poliartrite cronica evolutiva, la gotta, le artriti conseguenti a lesioni articolari acute o croniche. Tutte le articolazioni, durante l' accrescimento, servono all' accrescimento dell' osso, esiste addirittura un tipo d' articolazione che serve solo all' accrescimento delle strutture ossee. La prima vertebra dorsale e le ultime tre presentano dei caratteri peculiari, che le distinguono dalle altre vertebre dorsali. Ogni articolazione intervertebrale si può distinguere in una articolazione del tipo delle sinfisi tra i corpi delle vertebre, un' articolazione di tipo sinoviale del tipo delle artrodie tra i processi articolari ( nota anche come zigapofisi) e un' articolazione del tipo delle sindesmosi tra gli archi. Muscoli della spalla. Un articolazione è un dispositivo anatomico che collega due o più segmenti scheletrici consentendone reciproci spostamenti. Un' articolazione è costituita da due superfici cartilaginee strettamente a contatto, separate da un sottile film di liquido sinoviale, e tenute così dalla capsula, dai legamenti e dalle strutture tendinee che la scavalcano. Osteoporosi ( particolarmente in menopausa), vizi di posizione delle vertebre ( posizioni difettose nel lavoro o nello sport, scoliosi. La faccia dorsale, è concava, ricoperta da cartilagine ialina per l’ articolazione che ha con il dente dell’ epistrofeo.
    Muscoli posteriori della gamba. Articolazione atlo- occipitale Interessa i condili dell' osso occipitale e le faccette articolari superiori dell' atlante. Caratteristiche in generale e delle vertebre cervicali nello specifico - Muscoli anteromediali della coscia. Le vertebre sono ossa brevi formate da un corpo e da un arco che, insieme, delimitano un foro vertebrale. Trazione delle articolazioni. Le articolazioni della colonna vertebrale si distinguono in intrinseche ed estrinseche. Si tratta di una condilo- artrosi, con capsula di rinforzo e due gradi di libertà, che consente movimenti di flesso- torsione ed inclinazione laterale: la maggior parte dei movimenti del capo è dovuta proprio a questa articolazione. Ha forma quasi cilindrica e presenta una faccia superiore, una faccia inferiore ed una faccia di. Articolazioni della colonna vertebrale. Articolazione sternoclavicolare. Per far si che l’ articolazione avvengo, sono presenti delle faccette articolari costali rivestite di cartilagine ialina.
    Abbiamo dodici vertebre dorsali che si articolano con le coste. Le vertebre si pongono tra loro in rapporto articolare tramite i corpi e i processi articolari; inoltre, sono riunite per mezzo di legamenti a distanza che connettono le lamine, i processi trasversi e i processi spinosi. Articolazione cranica delle vertebre. Malattie delle ossa e delle articolazioni. Femore ( particolare attenzione ai muscoli che si inseriscono su piccolo e grande trocantere e alla linea aspra). Il corpo è la parte ventrale della vertebra, la più voluminosa e resistente.


     
    Calcolo della lesione